Interrogazione M5s al Senato: il Ministero del Lavoro tuteli i lavoratori di Coop Sicilia

Pubblicato il 7 luglio 2017 · In Articoli, Comunicati stampa, In evidenza

I portavoce del Movimento 5 stelle hanno presentato un’interrogazione al Senato, a prima firma Nunzia Catalfo, chiedendo al Ministero del Lavoro di tutelare i 273 lavoratori di Coop Sicilia che oggi rischiano il licenziamento collettivo.

La Società Coop Sicilia SPA presieduta da Gianluca Faraone – dicono i senatori – nonostante il massiccio utilizzo degli ammortizzatori sociali e del Contratto di Solidarietà Difensivo, decide adesso di licenziare 273 lavoratori operanti in tutti i punti vendita siciliani, considerati dalla stessa come in esubero. Si continua quindi, come al solito, a scaricare sui lavoratori le errate scelte della dirigenza di Coop Sicilia.

Il M5s chiede, pertanto, al Ministro competente di far chiarezza su questa vicenda e di adoperarsi affinché vengano salvaguardati i livelli occupazionali e possa procedersi ad un piano di ristrutturazione e di investimenti adeguato.