Petizione del MoVimento 5 Stelle Catania per la modifica del regolamento delle Commissioni permanenti: martedì la discussione in Consiglio comunale. Il M5S invita i cittadini a partecipare.

Pubblicato il 11 febbraio 2017 · In Articoli, Comunicati stampa, In evidenza

Approda, finalmente, al Consiglio comunale la discussione sulla proposta, del M5S Catania, di modifica del Regolamento sulle Commissioni consiliari permanenti. L’appuntamento è per martedì 14, alle ore 19, a Palazzo degli Elefanti.

 

L’esplosione del caso Gettonopoli, nato da un dossier presentato alla stampa dal MoVimento 5 Stelle Catania, ha acceso i riflettori sugli esagerati costi delle attività delle dodici Commissioni, che solo nel 2014 hanno gravato per più di un milione di euro sulle tasche dei cittadini, e su alcune presenze “lampo” (pur consentite dall’attuale normativa) di pochissimi minuti, anche due o cinque, di consiglieri alle sedute.

 

Non entriamo nel merito dei risvolti penali della vicenda Gettonopoli, che sono di esclusiva pertinenza della magistratura, ma pensiamo che sia un atto dovuto e di buon senso, soprattutto in questo momento di forte crisi economica in cui versa la città, razionalizzare le spese, evitando gli sprechi, e garantire reale partecipazione ai lavori delle commissioni.

 

Cosa propone il M5S? Solo piccole modifiche, semplici da attuare. Qualche esempio? Riduzione (ed eventuale accorpamento) del numero delle commissioni e dei consiglieri che ne fanno parte (attualmente sono undici per commissione); durata delle sedute non inferiore a 45 minuti; corresponsione del gettone (solo uno al giorno) limitata alla presenza ad almeno due terzi della riunione.

 

Chiediamo, pertanto, che le richieste nostre e delle centinaia di persone che hanno sottoscritto la petizione siano accettate ed invitiamo i cittadini ad essere presenti alla seduta del Consiglio comunale. La partecipazione attiva e il controllo, con un costante “Fiato su collo”, sulle attività dell’amministrazione sono la migliore garanzia per un buon governo.