STMicroelectronics audizione in Senato: maggioranza assente in Commissione Lavoro

Pubblicato il 22 ottobre 2015 · In Articoli, Comunicati stampa, In evidenza

Roma 21 ottobre – A seguito della richiesta di audizione della senatrice Catalfo, oggi sono stati ascoltati in Commissione Lavoro i vertici aziendali e dei sindacati dell’azienda STMicroelectronics.

E’ inaccettabile che durante l’audizione di una delle nostra eccellenze aziendali che si contraddistinguono nell’innovazione e nella ricerca nel campo della microelettronica, manchino all’appello i commissari della maggioranza (PD e NCD) – afferma la senatrice del M5s Nunzia Catalfo.

Il mercato mondiale della microelettronica e delle cosiddette “tecnologie chiave” è in rapida espansione. La realtà industriale italiana più importante nelle forniture mondiali di semiconduttori è la STMicroelectronics, che conta circa 10.000 addetti operanti nelle sedi di Agrate, Castelletto, Catania e Caserta.

Malgrado i vertici dell’azienda abbiamo confermato di non prevedere esuberi, continueremo a monitorare l’evoluzione futura di una delle eccellenze italiane più innovative, al fine di garantire la salvaguardia occupazionale e di vigilare sulla reale volontà di investire in sviluppo e ricerca sul nuovo “modulo9” presente nel sito catanese che consentirebbe il dimensionamento del “Ct6” e il successivo passaggio dei lavoratori ad una nuova e innovativa area produttiva aziendale- “ conclude la senatrice pentastellata.