Noi siamo tutti brontesi

Pubblicato il 2 maggio 2015 · In Articoli, Comunicati stampa, In evidenza

Domani, dalle 17 alle 20, con partenza da viale Catania, nei pressi della villa comunale di Bronte, il M5S ha organizzato la “Marcia per la legalità”, in sostegno del candidato sindaco Davide Russo e della sua lista.

Alla manifestazione parteciperanno i portavoce al Senato, alla Camera e all’Ars e attivisti dei meetup di Catania e provincia.

 

La mafia prova ancora ad intimidire il nostro candidato Sindaco di Bronte Davide Russo.
Questa notte, una mano per adesso ignota, ha recapitato nella buca delle lettere un gravissimo messaggio intimidatorio accompagnato da alcuni proiettili di pistola.
Il messaggio parla di “ultimo avvertimento” e che ne hanno “a sufficienza per tutti”.
Lunedì scorso il comitato per l’ordine e la sicurezza convocato dal Prefetto di Catania su richiesta del Movimento 5 Stelle, aveva predisposto un innalzamento della vigilanza nei confronti dei candidati del Movimento.
Questa misura, però, evidentemente non è bastata a scoraggiare i criminali che vorrebbero impedire al Movimento di concorrere alle elezioni comunali di Bronte.
Sappiano questi vili che si nascondono nell’ombra che minacce, insulti e proiettili non fermeranno la rivoluzione pacifica del Movimento 5 Stelle e dei liberi cittadini di Bronte, che hanno deciso di impegnarsi per liberare la propria città dal malaffare e dalla corruzione, per farla rinascere e per far ripartire lo sviluppo ed il lavoro.
Il cappio della mafia e della corruzione che da troppo tempo soffoca le speranze e i sogni dei cittadini onesti di Bronte, presto verrà spezzato.
Noi siamo tutti Brontesi.

I portavoce M5S nelle Istituzioni

 

https://www.facebook.com/events/1466521976972703/