Nessuna fiducia a Bersani e nessun accordo

Pubblicato il 1 marzo 2013 · In Comunicati stampa, In evidenza

Il M5S di Catania, con sede in Via Casa Nutrizione, condivide totalmente la posizione di Beppe Grillo: il nostro MoVimento è equidistante da tutti i partiti politici, responsabili dell’attuale situazione di crisi e non può stringere alleanze né con la sinistra, né con la destra. Se alla prima offerta parlamentare subito ci accodassimo a pratiche di antica politica, rinnegheremmo quanto affermato in campagna elettorale e tradiremmo la fiducia di tutti i cittadini che hanno votato il simbolo a 5 Stelle.

 Il tentativo di indebolire il MoVimento, a proposito della questione fiducia, ottiene l’effetto di compattare la basedice Nunzia Catalfo, Senatrice eletta nel collegio siciliano.

“Sono d’accordo – prosegue la parlamentare – con quanto affermato nelle ultime ore da Grillo e sarei prontissima a dare il mio voto per l’abolizione dei contributi pubblici ai partiti, per l’istituzione del reddito di cittadinanza e per sostenere l’istruzione e la sanità pubblica. 

Compito del MoVimento è, infatti, lavorare con coerenza e responsabilità, votando in aula – come già i nostri quindici deputati stanno facendo all’Ars in Sicilia – tutte le leggi che rispecchiano il suo programma, indipendentemente da chi le propone.

Pertanto, se proprio Pd e PdL ci tengono alla governabilità possono sempre votare la fiducia al primo Governo M5S.

Titta Prato, giornalista