I 19 eletti siciliani del M5S al Parlamento

Pubblicato il 26 febbraio 2013 · In Articoli, In evidenza

di Benedetto Amata

Il M5S in Sicilia fa incetta di parlamentari, ben 19 saranno, infatti, gli scranni che andrà ad occupare al Senato della Repubblica e alla Camera dei Deputati.

“Bottino” consistente per le città di Palermo -la più rappresentata- e Catania: 11 su 19 eletti risiedono nelle citate cittadine, di cui 5 nel capoluogo Etneo (Senato: Giarrusso, Catalfo e Bertorotta; Camera: Grillo e Currò).

In particolare, alla Camera dei Deputati il M5S supera anche le coalizioni di centro destra e centro sinistra, con una percentuale media di 33,6%.

 Al Senato della Repubblica il M5S Sicilia subìsce, invece, un calo del 4,1% rispetto al dato percentuale della Camera, attestandosi al 29,5% di voti.

Ecco i nomi:

Senato:

  1. Campanella Francesco (Palermo, 29/11/64);
  2. Giarrusso Mario Michele (Catania, 25/02/65);
  3. Santangelo Vincenzo (Trapani, 05/03/72);
  4. Catalfo Nunzia (Catania, 29/07/67);
  5. Bocchino Fabrizio (Erice, 26/11/68);
  6. Bertorotta Ornella (Catania, 25/08/67).

Camera:

Circoscrizione Sicilia 2 (CT- ME – SR – EN – AG):

  1. Grillo Giulia (Catania, 30/05/75);
  2. Currò Tommaso (Milazzo, 03/09/73);
  3. Marzana Maria (Ludwigshafen Am Rhein (EE) Germania, 22/06/82);
  4. Lorefice Marialucia (Modica, 08/07/80);
  5. D’Uva Francesco (Messina, 25/09/87);
  6. Rizzo Gianluca (Siracusa, 26/04/74);
  7. Villarosa Alessio (Barcellona Pozzo Di Gotto, 25/08/81).

Circoscrizione Sicilia 1 (PA- TP – AG – CL):

  1. Nuti Riccardo (Palermo, 22/08/81);
  2. Di Vita Giulia (Palermo, 24/11/84);
  3. Di Benedetto Chiara (Palermo, 11/11/87);
  4. Lupo Loredana (Palermo, 03/05/78);
  5. Cancelleri Azzurra Pia Maria (Caltanissetta, 05/05/84);
  6. Mannino Claudia (Carini, 26/08/78).